top of page
  • Writer's pictureGian Giovani

Report: Act now! Un viaggio attraverso Senegal

Enrico, Marta e Sara, la delegazione italiana per il progetto Greening International, sono tornati da Senegal. Dakar gli ha accolti con tanta pioggia e umidità ma successivamente il sole ha accompagnato le loro giornate. Il primo giorno hanno svolto le attività di team building e hanno visitato la casa di ASAN, Associazione Senegalese degli Amici della Natura, la loro dimora a Petit Mbao.




La prima settimana hanno visitato il pozzo di Kalom Fall, nel villaggio di Andande, dove il capo villaggio gli ha raccontato della leggenda sul pozzo. Hanno proseguito il viaggio verso Louga dove hanno visitato il museo delle percussioni, un piccolo spazio nel quale si conserva e si racconta sull’importanza della musica nella cultura e nella società Senegalese.



Sono arrivati a St. Louis, dove hanno svolto le attività di raccolta dei frutti della mangrovia (propaguli) e della successiva semina. Hanno visitato il centro storico della città scoprendo varie curiosità interagendo con le persone locali.


I pescatori nelle loro piroghe hanno portato i partecipanti alla scoperta del fiume Senegal dove gli hanno insegnato a riconoscere i diversi tipi di mangrovie (rhizophora, avicennia, tamaris) e hanno spiegato a loro l’importanza ecologica, economica e socioculturale di questo ecosistema. Frequenti sono state le cadute in acqua e i tagli al piede, ma soprattutto le risate, durante l’avventurosa e azzardata raccolta dei propaguli delle mangrovie. Successivamente hanno partecipato alla semina dei propaguli guidata dagli esperti locali.





6 views0 comments

Comentários


  • Facebook
  • Instagram
bottom of page